Petrucci lascia Ducati?Mercato Piloti MotoGP 2018 Racing 

Petrucci verso l’Aprilia per il 2019?

 

Danilo Petrucci nel 2017 ha davvero dimostrato di essere ormai vicinissimo alle prestazioni dei top driver, gli è mancata forse solo quella continuità che il ruolo di tester ufficiale Ducati non gli ha consentito di raggiungere in fretta.

Petrucci come risaputo, è un collaudatore-pilota Ducati anche se ha corso e correrà nel 2018 con i colori del team Pramac Racing, ha contribuito a sviluppare la Desmosedici Gp17 portando a compimento un lavoro in gara che se svolto dai piloti del team ufficiale avrebbe forse tolto loro un poco di competitività in qualche occasione, la moto di Danilo infatti ha accusato qualche problema di affidabilità e setting in più di una situazione.

Da tempo si sapeva dell’interesse di Pramac per Francesco Bagnaia ma da quando è arrivata l’ufficializzazione dell’ingaggio di “pecco” per il 2019, le voci sul futuro del bravo e veloce Danilo si sono sparse per il web e la carta stampata, pur se fino a questo momento niente è ancora definito.
E’ addirittura Petrucci stesso che ironizza sul fatto di aver appreso dai giornali la notizia di un suo presunto licenziamento, per poi spiegare che il percorso in realtà era pianificato da tempo e che se non firmerà come ufficiale Ducati entro Giugno 2018 cercherà altre opportunità.

Queste altre opportunità potrebbero riguardare Aprilia con cui il ternano ha già avuto dei contatti in passato, quando preferì deontologicamente mantenere un clima di serenità all’interno della squadra attuale, almeno fino al momento in cui non sarà più vincolato dall’opzione con Ducati.

Danilo ha dimostrato di essere un pilota molto veloce anche in condizioni di bagnato, ha dato un contributo importante al team ufficiale col suo lavoro di collaudo ed è stato quindi una risorsa importante per Ducati; tuttavia ci rendiamo conto che partendo dal presupposto che Jorge Lorenzo venga riconfermato anche per motivi di immagine (anche se il valore del contratto del maiorchino dipenderà fortemente da come inizierà la stagione 2018), l’unica possibilità per Petrucci di entrare nel team ufficiale di Borgo Panigale sarebbe quella che vede Dovizioso accettare eventuali altre offerte visto l’interesse che altri team come Yamaha sembrano avere per Andrea.

In ogni caso ci auguriamo di vedere Petrucci su una moto italiana.

 

Related posts

One Thought to “Petrucci verso l’Aprilia per il 2019?”

  1. MotoTester

    Speriamo che Petrux vada in Ducati nel team ufficiale, se lo merita alla grande…

Leave a Comment