Ducati Notizie News DW comment DW News MotoGP 2018 Racing Tecnica 

Come sono andati realmente i test di Losail in Qatar?

Analisi delle prestazioni di Team e piloti sul circuito di Doha in Qatar.

Conclusasi la tre giorni di test in Qatar con qualche fuoco artificiale finale forse innescato da Michelin, possiamo fare alcune considerazioni riguardo l’apparente stato di salute dell’affiatamento tra piloti e le nuove moto 2018, ora molto più vicine alla versione che prenderà parte al primo Gran Premio della stagione del prossimo 18 Marzo.

 

Il riscontro cronometrico finale nella combinata dei tempi dei tre turni di prove:

Da questa tabella comparativa emerge sicuramente l’eccellente prestazione di Johann Zarco che con la M1 satellite è in grado, indipendentemente dalle condizioni e dal circuito, di essere costantemente nelle primissime posizioni; poi Rossi che sembra nel terzo giorno aver trovato quel che sembrava perduto nel primo e secondo turno e Dovizioso che mantiene una costanza ad altissimo rendimento.

Le prime dodici posizioni sono entro lo spazio di 745 millesimi

Per valutare il lavoro svolto in ottica gara, analizziamo ora le prestazioni di questi 12 piloti attraverso la media dei tempi e la costanza di rendimento:

DAY 1: Tabella comparativa della media dei tempi  (scartando tutti i crono superiori a 2 minuti).

DAY 2: Tabella comparativa della media dei tempi  (scartando tutti i crono superiori a 2 minuti).

DAY 3: Tabella comparativa della media dei tempi  (scartando tutti i crono superiori a 2 minuti).

COMBINATA 3 Turni: Tabella comparativa della media dei tempi  (scartando tutti i crono superiori a 2 minuti).

Dalla combinata dei tempi medi sorprende Alex Rins, veramente costante ed efficace, poi la conferma del grande Dovi e l’eccellente lavoro svolto da Danilo Petrucci.

Questa ultima tabella potrebbe dare delle indicazioni interessanti per la gara se si corresse nelle medesime condizioni. (la posizione di Iannone non è veritiera mancando i dati della terza sessione)

COSTANZA DI RENDIMENTO: Tabella comparativa del numero di giri effettuati rispettivamente nel tempo di: – 1:54.xx – 1:55.xx – 1:56.xx – 1:57.xx – 1:58.xx – 1:59.xx –

Fonte dei dati cronometrici: MotoGP.com

Related posts

One Thought to “Come sono andati realmente i test di Losail in Qatar?”

  1. […] tabella successiva vengono analizzati i tempi medi delle tre giornate di prova dei primi dodici piloti che sono vicinissimi tra loro (Zarco e Marquez hanno girato più di […]

Leave a Comment