Ducati Notizie News DW News MotoGP 2018 Pramac Ducati News Racing 

Fantastica Pole di Jack Miller in Argentina in sella alla Desmosedici GP17.

“Jackass” con le slick soffia la pole a Pedrosa con un giro da funambolo.

Termas di Rio Hondo 7 Aprile 2018

Jack Miller, pilota del team satellite Pramac Ducati, ha conquistato una fantastica pole position in MotoGP col tempo di 1:47.153, in una sessione di qualifiche bagnate ma con la pista che a tratti andava ad asciugarsi, giocando negli ultimi giri la carta delle gomme slick.

Dani Pedrosa su Honda che aveva appena fatto un tempo stratosferico con le gomme “rain”, si è visto sfilare dalle mani il primo posto senza poter replicare. Jack Miller ha messo in mostra tutte le sue capacità di domare la Desmosedici in condizioni davvero difficili, scegliendo il momento migliore per tentare l’azzardo con le gomme da asciutto.

Anche Marquez e Crutchlow sono usciti con le slick ma, mentre Marquez e Crutchlow sono tornati velocemente ai box per tornare al box dopo un giro, Miller è rimasto fuori e ha afferrato la pole all’ultimo secondo, battendo Pedrosa di 0.177.

Johann Zarco sempre consistente si è piazzato al terzo posto a soli 35 millesimi da Pedrosa, il pilota di Avintia Ducati Tito Rabat – su una GP17 come Miller – ha conquistato una quarta posizione importante, mentre Alex Rins su Suzuki ha chiuso quinto.

Marquez che era il favorito per la quinta pole in Argentina alla fine ha dovuto accontentarsi del sesto tempo, staccato di 6 decimi, Andrea Dovizioso solamente ottavo e Jorge Lorenzo che non ha superato la Q1 per una scelta strategica discutibile del suo box che gli ha montato una morbida al posteriore per serbare la media per le Q2, addirittura 14°.

Pos Pilota Team Moto Gap
1 Jack Miller Pramac Ducati Ducati 1:47.153
2 Dani Pedrosa Honda Honda 0.177s
3 Johann Zarco Tech3 Yamaha Yamaha 0.212s
4 Tito Rabat Avintia Ducati Ducati 0.528s
5 Alex Rins Suzuki Suzuki 0.590s
6 Marc Marquez Honda Honda 0.601s
7 Aleix Espargaro Aprilia Aprilia 0.692s
8 Andrea Dovizioso Ducati Ducati 1.094s
9 Maverick Vinales Yamaha Yamaha 1.891s
10 Cal Crutchlow LCR Honda Honda 2.151s
11 Valentino Rossi Yamaha Yamaha 2.173s
12 Andrea Iannone Suzuki Suzuki 2.822s
13 Karel Abraham Aspar Ducati Ducati 2.725s
14 Jorge Lorenzo Ducati Ducati 2.910s
15 Scott Redding Aprilia Aprilia 3.022s
16 Pol Espargaro KTM KTM 3.171s
17 Xavier Simeon Avintia Ducati Ducati 3.211s
18 Danilo Petrucci Pramac Ducati Ducati 3.296s
19 Alvaro Bautista Aspar Ducati Ducati 3.453s
20 Thomas Luthi MVDS Honda Honda 3.680s
21 Bradley Smith KTM KTM 3.854s
22 Franco Morbidelli MVDS Honda Honda 3.859s
23 Hafizh Syahrin Tech3 Yamaha Yamaha 3.989s
24 Takaaki Nakagami LCR Honda Honda 4.234s

 

Related posts