Ducati Notizie News DW News Racing SBK 2019 

Ducati, rispettivamente secondo e terzo nella Superpole Race a Imola

Doppio podio per Chaz Davies e Álvaro Bautista del team Aruba.it Racing – cancellata Gara 2 per il maltempo.

Il quinto round del Mondiale Superbike, che si è svolto sull’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, è stato bersagliato oggi pomeriggio dal maltempo, portando alla cancellazione di tutte le attività in pista.

Dopo l’aumento dell’intensità della pioggia, la direzione gara ha deciso di far compiere un giro di pista ai piloti sulla Safety Car, e di conseguenza farli schierare sulla griglia di partenza per valutare con maggiore attenzione le condizioni del tracciato. Dopo varie consultazioni è stata presa la giusta decisione di annullare la seconda gara inizialmente prevista per le 14:00 CET.
 
Nella mattina invece, con la pista del Santerno ancora asciutta, si è svolta la Superpole Race, gara sprint di dieci giri, che ha visto il doppio podio per entrambi i piloti del team Aruba.it Racing – Ducati, Chaz Davies e Álvaro Bautista, rispettivamente secondo e terzo al traguardo dietro a Rea. Mentre il capoclassifica Bautista ha faticato per tenere il passo del pilota Kawasaki, Davies è balzato subito al comando dalla pole position, ma un errore alla variante Bassa, alla fine del primo giro, lo ha relegato in terza posizione. Chaz è poi riuscito a superare il suo compagno di squadra, segnando il giro più veloce della gara e il nuovo record della pista, ma non è riuscito a colmare il gap che lo separava da Rea.
 
Dopo i risultati di Imola, Bautista rimane saldamente al comando della classifica con 263 punti, 43 più di Rea, mentre Davies si trova al sesto posto con 85 punti. Il prossimo appuntamento del Mondiale Superbike, il Spanish Round, si svolgerà tra quattro settimane a Jerez de la Frontera, dal 7 al 9 giugno.
 
Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati #7) – 2° / –
“È un vero peccato non aver potuto correre qui a Imola ma purtroppo sul bagnato questo tracciato ha una serie di limitazioni. Imola non è una pista normale, con questi saliscendi in alcuni punti si formano delle vere pozze d’acqua non facili da gestire soprattutto con la moto piegata e inoltre alcune criticità hanno dettato la cancellazione della gara di oggi. È stata una decisione giusta, mi dispiace molto per il pubblico che è rimasto tutto il pomeriggio sotto la pioggia in attesa di vederci correre. La cosa positiva è che siamo riusciti a disputare la gara sprint, e visto il risultato mi sarebbe piaciuto poter disputare una seconda gara completa. Dopo un difficile inizio di stagione inizio a vedere un po’ di luce, il mio feeling con la Panigale V4 R è in netto miglioramento. Lascio Imola con la consapevolezza di aver fatto notevoli progressi per le prossime gare.”
 
Álvaro Bautista (Aruba.it Racing Ducati #19) – 3° / –
“Purtroppo il meteo ha compromesso gara 2, pioveva davvero tanto. Le condizioni del tracciato erano pericolose, con molta acqua in alcuni tratti e dei rigagnoli che attraversavano la pista. Era troppo rischioso per i piloti ed è stata giusta la decisione di annullare la gara. Ci dispiace veramente perché sappiamo che qui ci sono molti sostenitori della Superbike, ma la sicurezza dei piloti viene prima di tutto. Avere il supporto di tutti i Ducatisti è incredibile e anche se non ho vinto una gara qui, è stato uno dei migliori weekend in tutta la mia carriera perché ho sentito il loro sostegno. Per questo motivo sono un po’ deluso e mi dispiace per loro ma penso che capiranno la situazione.”

Related posts