DW News MotoGP 2019 Pramac Ducati News Racing 

Spettacolare qualifica di Jack che chiude 5° usando la gomma hard.

Pecco dà il massimo in Q1 e partirà dalla sesta fila.

Jack è a suo agio sul circuito del Sachsenring e rispetto al time attack della FP2 riesce in FP3 a sfruttare meglio la gomma morbida qualificandosi direttamente alle Q2 con l’ottavo tempo.

Nella qualifica il team opta per una strategia di 3 run di cui la seconda è con la gomma hard con cui Jack fa un grande giro portandosi in seconda posizione. Alla fine chiude al 5° posto una bellissima qualifica e partirà domani dalla seconda fila.

Dopo la brutta caduta nelle FP1 che lo ha costretto a saltare le FP2, Pecco non è al 100% ma stringe i denti e torna in pista nelle FP3. Il pilota italiano prova a spingere ma non riesce ad essere incisivo anche a causa di una gomma anteriore che non lavora bene. Nelle Q1 Pecco dà il massimo ma chiude 17° e partirà domani dalla sesta fila.

P17 – Pecco Bagnaia

Prima di tutto voglio ringraziare la Clinica Mobile. Hanno fatto davvero un grande lavoro permettendomi di essere in pista oggi. Ho ancora un forte dolore al collo ma per domani stringerò i denti. Oggi il feeling con la moto è migliorato quindi possiamo lottare per prendere punti preziosi per la classifica.

P5 – Jack Miller

Mi sono trovato a mio agio con la gomma hard. Nell’ultima run con la gomma soft forse avremmo potuto fare meglio ma la gomma anteriore aveva già molti giri. La seconda fila è comunque un buon risultato in vista della gara. Sarà importante la scelta delle gomme per domani ma c’è grande fiducia.

Related posts