Ducati Notizie News DW News MotoGP MotoGP 2020 Personaggi Racing 

Dall’Igna e il telaio a geometria variabile.

La razionale genialità dell’Ing. Gigi Dall’Igna e del suo team, la capacità di leggere tra le righe i regolamenti, ha portato ancora una volta una innovazione in MotoGP semplicemente traendo spunto da quel che già si è fatto in altri ambiti sportivi.


L’obiettivo di avere a disposizione un telaio a geometria variabile è uno dei sogni che in MotoGP e nel mondo delle due ruote in generale, i tecnici hanno da tempo cercato di realizzare.

Abbiamo più volte parlato del fatto che l’equilibrio in una moto, è una questione di compromessi, incidere su un parametro inevitabilmente porta ad alternarne altri correlati.

Quindi una moto che venga migliorata in frenata potrebbe però perdere prestazioni in curva o in accelerazione e via dicendo, quindi lo sviluppo deve tenere conto di diversi fattori, oltre al pilota naturalmente, che costituisce parte integrante delle masse sospese del mezzo.

Avevamo già visto il dispositivo holeshot, che viene dall’esperienze del cross e che permette, variando la posizione del baricentro, di mantenere un’assetto particolare in partenza, limitando l’impennata e permettendo quindi di scaricare più potenza a terra.

Questo stesso concetto, applicato anche durante le fasi di gara successive alla partenza, consente di attivare idraulicamente delle regolazioni alle sospensioni, consentendo di avere una moto più bassa al posteriore in rettilineo e quindi aumentare pur aumentando il grip meccanico spostare il baricentro in modo tale che la moto resti più stabile in accelerazione.

Entrando in curva la moto viene riportata al suo assetto originario, recuperando maneggevolezza e facilità di sterzata per poi essere nuovamente riabbassata nel rettilineo successivo.

Inoltre, quando si varia l’inclinazione della moto, si viene a variare anche l’angolo delle ali, togliendo conseguentemente carico aerodinamico in curva e limitando l’effetto sovrasterzante.

Insomma ancora una volta Ducati è un passo avanti nella ricerca e sviluppo di soluzioni innovative e geniali.

 

Fonte PaddockGP

Related posts